Central Division: Preview

È la conference dei campioni in carica e favoriti d'obbligo, è il girone di chi vanta 11 Stanley Cup e voglia di rivincita, è il gruppo di nuove speranze e ambizioni, è la Central Division Chicago Blackhawks (2009/10 112 punti, 52 w 22 l 8 ot, Stanley Cup Champions) Acquisti: Viktor Stalberg, Ryan Potulny, John Scott, Marty Turco, Jeff Taffe Cessioni: Dustin Byfuglien, .......

Southeast Division: Preview

La nuova regular season della NHL si avvicina sempre di più e queste ultime settimane di settembre sono state contraddistinte dalle previsioni e dalle analisi relative alle trenta squadre che si presentano ai nastri di partenza con rinnovaste ambizioni. Oggi è la volta della Southeast Division a finire sotto la nostra lente di ingrandimento, negli ultimi anni c'è stato il .......

NHL Flashback: la passata stagione

La stagione 2009/10 si apre sotto i festeggiamenti di Pittsburgh e di un raggiante Sidney Crosby che mantiene le promesse alzando al cielo (di Detroit) l'ambita terza coppa della squadra della Pennsylvania. L'estate trascorre con il dramma dei Phoenix Coyotes in bilico tra la bancarotta e il ghiaccio della Nhl. John Tavares è la prima scelta del draft 2009, acquisito dagli Islanders, .......

Kovalchuk resta ai Devils

Ilya Kovalchuk vestirà  la maglia dei Devils anche l'anno prossimo, e quello dopo, e quello dopo...C'era il rischio di addormentarsi davanti allo schermo del computer aspettando che qualcosa si muovesse sul mercato della NHL, in questi ultimi giorni. Le notizie erano poco e non concernevano giocatori di grido: il passaggio del sempre prezioso Rob Niedermayer dai New Jersey Devils .......

Gonchar eletto senatore

Sergei Gonchar cannoneggerà  dalla blu con la maglia degli Ottawa SenatorsCi siamo lasciati il primo weekend di trattative alle spalle e una gran quantità  di Free Agent ha già  cambiato casacca. Alcune operazioni meritano senz'altro un approfondimento. Erano passate di poco le 18 ora europea del 1° luglio quando Martin Biron ha dato il via alle danze passando dai .......

1 luglio, si infuoca anche la NHL

Dove andra' Ilya Kovalchuk?1 luglio, data evidenziata da tutti i General Manager della Nhl, da questo giorno iniziano i sogni (e gli incubi) delle franchigie 2010-11. È con l'acquisizione dei free agent, i cosiddetti giocatori senza contratto liberi di firmare per tutti (o quasi, salary cap permettendo) che si gettano le basi per creare una squadra vincente. Azzeccare quel tassello .......

Campioni con la valigia

Dustin Byfuglien l'anno prossimo vestirà  la maglia degli Atlanta ThrashersManca pochissimo all'inizio del mercato dei giocatori senza contratto e, detto tra noi, era ora. Mai come quest'anno le settimane che separano l'assegnazione della Stanley Cup dal 1° luglio sono trascorse con pochi squilli di tromba. Persino il weekend del draft, da sempre terreno fertile per grandi .......

Halak suona il Blues

L'anno prossimo Jaroslav Halak effettuerà  questi interventi con la maglia dei BluesAbbiamo archiviato il trionfo dei Chicago Blackhawks da una decina di giorni e il pensiero è già  proiettato verso la stagione 2010-2011. In attesa del mercato dei giocatori senza contratto, che si aprirà  ufficialmente il 1° luglio a mezzogiorno, e della notte del draft di venerdì .......

Blackhawks: il pagellone

Duncan Keith è uno dei migliori difensori della LegaNon ci hanno messo molto i Chicago Blackhawks a scalare le gerarchie della National Hockey League. Draftati Jonathan Toews nel 2006 e Patrick Kane l'anno successivo, hanno costruito attorno a questi due formidabili talenti una squadra altrettanto formidabile, che ha saputo raggiungere la finale della Western Conference dodici mesi or sono .......

Blackhawks campioni!

Jonathan Toews e Brent Seebrook con l'ambìto trofeoQuando Scott Hartnell ha deviato alle spalle di Antti Niemi un passaggio di uno straordinario Ville Leino, è facile che i Chicago Blackhawks si siano chiesti: ma non molleranno mai questi? Effettivamente la domanda sarebbe stata legittima: a poco più di quattro minuti dalla conclusione di una partita controllata alla perfezione .......

Chicago in vantaggio 3 a 2

Durante gara 4 a Philadelphia, i Chicago Blackhawks avevano provato a giocare in attacco, cercando il gioco screening davanti alla porta difesa da Leighton. Ogniqualvolta Byfuglien, il centro degli Hawks, cercava la posizione, il veterano di mille battaglie, Pronger, lo spingeva via con le buone ma sopratutto con le cattive. Dustin Byfuglien, detto “Buff”, ha subito per tutta la partita .......

Flyers letali, serie in parità 

Il primo miracolo per Philadelphia è arrivato, serie riaperta e nuova gara al Wachovia Center. Chicago @ Philadelphia - Gara 4 (2 - 1) I Blackhawks del mago Quenneville sperano che gara 3 sia solo un incidente di percorso, i Flyers puntano sul fattore campo per raggiungere il pareggio. Che per Chicago sia l'inizio di una brutta serata lo si intuisce dopo quattro minuti quando .......

L’overtime premia i Flyers

Chi ha paura non giochi questa partita. Il motto che aleggia al Wachovia Center è questo, non possono essere due sconfitte a negare il sogno che si insegue tutta la vita, la Stanley Cup è distante quattro vittorie, più vicina oggi di quando s'inseguiva l'ottavo posto nella conference. Chicago @ Philadelphia - Gara 3 (2-0) L'ultima finalissima vissuta a Philadelphia .......

I Blackhawks raddoppiano

Duncan Keith e Patrick Sharp festeggiano Marian Hossa, tornato al gol dopo un lungo digiunoEra decisamente improbabile che in Gara 2 si assistesse a un altro festival degli errori come nella prima sfida, una partita nella quale i giocatori di movimento avevano abbandonato a loro stessi i rispettivi portieri, che a loro volta non avevano certo fornito la loro miglior prestazione. Ci si attendeva .......

La caduta degli Dei

Cos'hanno in comune il Real Madrid, i Cleveland Cavaliers e i Pittsburgh Penguins? Una stagione con zero titoli (o tituli se preferite) in primis, cosa che può suonare anche normale in una stagione, ma a differenza di altre squadre "comuni" (e vincenti!) questi tre team di pianeti sportivi diversi hanno tra le proprie fila tre predestinati, tre Dei dello sport mondiale, tre .......

Blackhawks avanti 1-0

K. Timonen, 35enne difensore finlandese dei Flyers, durante la settimana, ha telefonato ad alcuni suoi ex compagni dei Nashiville Predator (ha giocato con loro 8 stagioni) per avere indicazioni su come battere i Chicago Blackhawks in casa loro. Nashiville, infatti, era riuscita a battere gli Hawks (4 a 1) in gara 1 nel primo rounds dei playoffs per poi perdere la serie 4 a 2. Legwand e Franson .......

Blackhawks – Flyers: Preview

É arrivato finalmente il momento dell'ultimo atto dei playoffs 2009-2010 che inizierà  sabato prossimo sul rink dello United Center in Chicago. I Blackhawks padroni di casa incroceranno le stecche con i sorprendenti Philadelphia Flyers, che in questa post season hanno stupito un po' tutti trovando una formidabile quadratura dopo aver strappato la qualificazione .......

I Flyers volano in Finale

I tifosi dei Philadelphia Flyers si chiederanno se la maledizione del Winter Classic, partita che si svolge il 1^ Gennaio all'aperto, colpira' loro o i Chicago Blackhawks. Infatti, negli ultimi tre anni, quattro squadre hanno partecipato alla classica di inzio anno, raggiungendo poi la finale della Stanley Cup: i Penguins, i Detroit Red Wings,i Flyers e i Chicago Blackhawks. Le prime .......

I Blackhawks in finale!

Il capitano Jonathan Toews ha condotto i Blackhawks alla finalissimaNon si può dire che Todd McLellan, allenatore dei San José Sharks, non le abbia provate tutte. Ha rivoltato la squadra come un calzino, tra un incontro e l'altro e addirittura nel corso delle partite. Nessuna linea è rimasta inalterata. Se nelle serie contro Colorado Avalanche e Detroit Red Wings i primi due .......

I Flyers verso il paradiso, è 3 a 1!

Due squadre votate al recupero dell'impossibile, miracoli e grandissimo cuore accomunano Philadelphia e Montreal, ma i Flyers hanno già  due vittorie nella serie, dunque la rimonta spetta ai Canadiens. Philadelphia @ Montreal - Gara 3 Il Bell Centre si è abituato alle rimonte, sotto 3 a 1 contro Washington e 3 a 2 con Pittsburgh pra si cerca di ribaltare una situazione che .......