Un sogno chiamato Stanley Cup

Maxime Talbot, l'eroe che non ti aspetti...Ci son volute diciassette stagioni, mille delusioni, ma la Stanley Cup è di nuovo dei Pittsburgh Penguins. Perchè il risultato equivale ad una favola? Ecco il riassunto di dodici movimentati mesi in Pennsylvania. La serie La Stanley Cup 2009 ripropone la finale dell'anno precedente. Le prime due gare nella città  di Hockeytown .......

Penguins: il pagellone

Sidney Crosby si è rivelato un campione molto più completo dell'anno scorso.Un'altra stagione del campionato più bello del mondo è agli archivi. Una stagione emozionante, coronata da una finale straordinaria tra i Detroit Red Wings e i Pittsburgh Penguins, la rivincita dello scorso anno. Questa volta, i giovani pinguini hanno avuto la meglio sulle esperte ali rosse .......

La notte dell’anno!

In mezzo a quei nomi ci saranno anche quelli dei Penguins 2009: i Campioni sono loro!La Stanley Cup viene portata da due funzionari in guanti bianchi presso il banchetto allestito sul ghiaccio della Joe Luis Arena. Marian Hossa la vede. Lontanissima, ancora irraggiungibile. Il pacato Sidney Crosby non riesce a non sorridere, e con l'andatura scialba dettata dal ginocchio in fiamme, la prende, .......

Penguins: duri a morire!

Marc Andre Fleury, decisivo in Gara 6L'orgoglio di Pittsburgh col decisivo gol di Mr. Kennedy rovina i piani di Detroit, sarà  gara 7 a decidere chi vincerà  la Stanley Cup, sarà  il ghiaccio inviolabile della Joe Louis Arena a decretare i campioni. Reduci dalla pesante sconfitta per 5 a 0 in gara 5, i Penguins sfruttano al meglio l'ultimo appuntamento casalingo di .......

Il brusco risveglio

Red Wings in festa attorno alla gabbia di Fleury. Rendono bene l'idea della serata di DetroitBugiardo dire che molti di noi si aspettassero questa grossa debacle per i Penguins in gara 5. Figlia del PowerPlay, la vittoria di Detroit tra le mura amiche getta nello sconforto i tifosi di Pittsburgh, che probabilmente cullavano l'idea di affermarsi, dopo averlo fatto in condizioni avverse in casa, .......

Fattore campo? Presente!

Tyler Kennedy non ha nessuna intenzione di mollare in questa serie...Neanche i pronostici dei tifosi più ottimisti dei Detroit Red Wings aspiravano a chiudere in quattro gare la pratica Stanley Cup contro i Pittsburgh Penguins. Accreditati dall'essere il Dream Team della Nhl i campioni in carica si sono scontrati contro la versione più "casinista" della storia dei Penguins. .......

Mai così vicini!

Jordan Staal elimina la paura esultando dopo il meraviglioso goal del 2 a 2. La decisione finale è molto lontana!Dan Bylsma, prima di gara 4 di Stanley Cup, deve aver ascoltato i pareri dei giornalisti e degli addetti ai lavori: in parità  numerica la coppa se la scorda. E allora, giù ad arrovellarsi sulla questione, pensando al modo di mandare i difendenti (ali, centri o difensori .......

Primo colpo dei Penguins

Sergei Gonchar ha realizzato l'importantissimo 3 a 2 in Power Play in Gara 3Sin dalle prime battute, il leitmotiv di Gara 3 è chiarissimo. Si sta giocando da un paio di minuti, all'ingaggio si affrontano la seconda linea dei Pittsburgh Penguins, quella di Evgeni Malkin, e la seconda dei Detroit Red Wings, quella di Valtteri Filppula. L'azione viene interrotta pochissimi secondi dopo. .......

Detroit raddoppia

Chiamatela zona Abdelkader: nelle prime due partite, due reti in entrata di terzo tempoÈ vero, la fortuna aiuta gli audaci e occorre essere bravi a girarla dalla propria parte. Ed è altrettanto incontestabile che nello sport l'operato della Dea Bendata non è mai l'unica spiegazione di una vittoria o di una sconfitta. Ma, al contempo, è più che legittimo affermare .......

I Red Wings scattano per primi

Dopo un errore nel primo tempo, Chris Osgood si è ampiamente riscattato nel secondoI Pittsburgh Penguins non sono stati i ragazzini timidi che si presentarono sul ghiaccio della Joe Louis Arena un anno fa per le prime due partite della finalissima. Hanno lottato, tirato in porta, dominato il secondo periodo. Ma alla fine, proprio come dodici mesi or sono, la prima vittoria nella serie è .......

Detroit – Pittsburgh: Preview

Evgeni Malkin, inarrestabile in questi Play Off, in finale dovrà  giocare meglio dell'anno scorsoVentisei anni or sono, i New York Islanders, reduci da tre Stanley Cup consecutive, diedero una sonora lezione ai giovanissimi Edmonton Oilers, sconfiggendoli per quattro partite a zero nella finale. L'anno successivo, le stesse compagini si incrociarono di nuovo nel momento culminante della .......