Gara2 Astros-Sox: pagelle

Konerko, homerun e quattro punti!

In gara 2 sempre i line up protagonisti a dispetto delle rotazioni.

HOUSTON ASTROS:

Petitte (P): compie il suo dovere alla perfezione. Ottimi i quattro strike out e i soli due punti concessi nelle sei riprese giocate. Forse cede troppo in fretta. Voto: 6.5

Biggio (2B): ancora una prova deludente soprattutto nel box dove ci si aspettava molto da lui. Sembra subire troppo la pressione Voto: 5.5

Taveras (CF): un bel triplo, due corsa a casa e .571 di media battuta. Praticamente perfetto. Peccato che i compagni non lo seguano. Voto: 7

Berkman (LF): sempre pronto quando è chiamato in causa. Anche in gara 2 aiuta molto la sua squadra in attacco colpendo ben tre Rbi. Voto: 7

Ensberg (3B): al secondo inning spara la pallina sulle tribune e regala la speranza a Houston. Si riprende dopo la prova opaca di gara 1. sarà  utile nelle prossime disperate partite. Voto: 6.5

Burke (LF): l'eroe della gara dei 18 inning questa volta non incide sulla partita ben controllato dai lanciatori avversari. Suolo una base ball per lui. Voto 5.5

Begwell (DH): ancora poco presente sulla partita, sembra non trovare mai le giuste contro mosse per i lanci avversari. Da recuperare assolutamente. Voto: 5

Lane (RF): queste non sembrano essere proprio le sue World Series. Anche ieri sera strike out due volte e con troppa facilità . Da rivedere in previsione di due gare tiratissime Voto: 5

Asmus (C): bel doppio in attacco che porta la media battuta decisamente in alto. Forse sarebbe servita un po' più di tattica da parte sua nei confronti dei suoi lanciatori. Voto: 6

Everett (SS): due volte out al piatto e ordinaria amministrazione in difesa non fanno della sua gara 2 una partita memorabile. Voto: 5.5

Lidge (RP): il perdente di gara 2. Anche un po' sfortunato, ma la palla lanciata al nono a Podsednik grida vendetta. Entra spaesato ed esce sconvolto. Voto: 4.5

CHICAGO WHITE SOX

Buehrle (P): dato in forma strepitosa, fa fatica fin dall'inizio a controllare le mazze degli Astros. Concede un homerun al secondo e quattro punti intervallati da ben 6 strike out in sette riprese giocate. Voto: 6

Podsednik (LF): è l'eroe di gara 2. Nei primi quattro turni di battuta non incide sulla partita tanto da far pensare che non fosse la sua serata. Al nono si sveglia e picchia duro sul povero Lidge siglando un homerun fondamentale per il proseguimento della serie. Voto 7.5

Iguchi (2B): ha dalla sua una bella corsa a casa base ed uno strike out. In questo omento più che l'attacco è in difesa a brillare. Utile. Voto: 6

Dye (RF): in gara 2 si prende un turno di riposo. Sembra impotente di fronte a Petitte che gli concede una sola valida che però lui tramuterà  in punto. Voto: 6.5

Konerko (1B): ha grande merito nella vittoria finale. Al settimo e con basi piene inventa un homerun da quattro punti da ricordare negli annali. Lo stadio era tutto per lui. Indispensabile Voto: 7.5

Everett (DH): due singoli ed uno strike out. Da segni di risveglio dopo le ultime prove incolori. Sarà  utilissimo nelle battaglie dei prossimi giorni. Voto: 6

Rowand (CF): un punto siglato ed una media di .429 lo portano di diritto nei piani alti del rendimento di gara 2. Molto sicure e preciso anche in difesa Voto: 6.5

Pierzyinski (C): ancora una dimostrazione di voglia di vincere. Ancora una corsa a casa e la solita maestria con cui i guida il monte di lancio. Fondamentale. Voto: 7

Crede (3B): non è lui in gara 2 a dover trascinare i compagni anche se le prese in difesa sono sempre le solite. Non incide quando è nel box. Rimane sempre temibilissimo ed ha un rendimento che sembra salire ogni partita che passa. Voto: 6.5

Uribe (SS): ancora una prova da incorniciare. Un punto e un Rbi lo confermano come uno dei più in forma dei White Sox. Sempre puntuale anche in difesa, fatto non irrilevante visto il ruolo che ricopre. Voto: 7

Cotts (RP): si ritrova la vittoria su un piatto d'argento, servita più dagli avversari che per suo merito. Effettua l'ultima eliminazione. Fortunato. Voto: 6

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *