Week #24. Risorge LA, Beckham c\’è

David Beckham, al riento dopo 7 mesi dall'infortunio, qui contrastato da Shaun Francis

Giornata forse decisiva per la corsa ai playoff, anche se mancano ancora 6 giornate in cui tutto potrebbe succedere nella da sempre indecisa - ma quest'anno un po' meno - MLS.

La Week #24 ha visto innanzitutto la resurrezione dei Los Angeles Galaxy del coach Bruce Arena. Reduci da due mesi di risultati negativi, ma esaltati forse dalla presenza in panchina di David Beckham (poi entrato nel secondo tempo con un boato del pubblico, e poi anche ammonito), LA ha battuto con un netto 3-1 la concorrente principale per il Supporters Shield, il Columbus Crew, riprendendosi la testa solitaria della classifica assoluta, anche grazie al pari del Real Salt Lake a Seattle, con rigore parato da Kasey Keller nel finale, che però aggancia il Crew a 44 punti.

I Galaxy dominano il match del'Home Depot Center (19,482 i presenti), con Edson Buddle che apre lo show al 13' appoggiando in rete una palla facile (grazie alla latitanza del centrale Chad Marshall che lo lascia solo) su bel cross del terzino Sean Franklin. Raddoppio di Dema Kovalenko al 35' bravo ad inserirsi dopo un uno-due tra Buddle e Jovan Kirovski. E proprio quest'ultimo (uno cresciuto nel Machester United e passato per Borussia Dortmund, Fortuna Colonia, Sporting Lisbona, Crystal Palace e Birmingham City) ha fatto 3-0 al 55'. Inutile il gol – a seguito di uno scapestrato passaggio indietro di Leonardo – del neoacquisto del Crew, l'attaccante peruviano giramondo Andres Mendoza per Columbus all'85'.

Edson Buddle continua quindi a guidare la classifica marcatori a quota 13, di cui però solo 4 messi a segno da maggio ad oggi dopo averne segnati ben 9 nelle prime 6 partite. Alle sue spalle il colombiano Juan Pablo Angel (New York Red Bulls) a 12 gol, con Le Toux a 11 e Fredy Montero a 10. Dietro ecco Justin Braun (in gol venerdi col Chivas USA), Conor Casey (Colorado) e Dwayne De Rosario (Toronto), tutti a 9.

Sempre in ottica playoff, la sorpresa della settimana è sicuramente il crollo di Toronto e Chicago: i canadesi sono stati incredibilmente sconfitti in casa 1-0 dal fanalino di coda D.C. United con un gol del difensore Julius James in mischia, dopo che Toronto aveva preso un palo nel primo tempo con DeRosario. Al BMO Field i tifosi sono preoccupati e arrabbiati, per una squadra che Preki non è mai riuscito a far giocare bene e che Mo Johnston sembra aver mal assemblato. E per lui si parla sempre più spesso di licenziamento in caso di mancati playoff.

A Philadelphia invece il Fire è stato battuto da un gol del francese Sébastien Le Toux, sempre più candidato MVP 2010. Chicago e TFC erano reduci da un pessimo pareggio a reti bianche nell'anticipo di mercoledì. Brutta notizia invece per Phila, che rischia di perdere a lungoil centravanti Danny Mwanga, lussatosi una spalla al primo minuto di gioco.

Continua la striscia d'imbattibilità  di Dallas (0-0 a San Jose) , ora a quota 14, e che punta al record assoluto di Columbus nel 2004 con 18.

Vince e convince New York, che ne fa 3 (a 1) a Colorado, facendo pesare la superiorità  tecnica dei suoi campioni Henry e Rà fa Marquez, e con l'estone Joel Lindpere in grande spolvero autore di un bellissimo assist di tacco per il gol di Titì Henry, cui si sono aggiunti quelli del giamaicano Dane Richards e del difensore Tim Ream, in odore di Nazionale. Per Colorado gol della bandiera dell'attaccante giamaicano Omar Cummings, con un gran tiro da oltre 25 metri infilatosi sotto il set dell'incolpevole portiere senegalese Bouna Coundoul.

Nei bassifondi infine, muove la classifica il Chivas USA, che battendo 2-0 il New England Revolution lascia per la prima volta l'ultimo posto della Western Conference (dove ora langue tristemente Houston) e coltiva ancora qualche speranza di playoff.

Nella classifica - molto sbilanciata a favore della Western quest'anno - sono ormai certe della qualificazione ai playoff Galaxy, RSL e FC Dallas, con Colorado, Seattle e San Jose che hanno rispettivamente 6 e 5 punti (le seconde due) sulle inseguitrici della Eastern (dove sono ormai in Columbus e NY) Toronto, Kansas City Wizards e Chicago (che però hanno due partite in meno).

In settimana – in piena bagarre per i playoff – riprende la CONCACAF Champions League, che vedrà  scendere in campo martedì Columbus, in casa coi trinidegni del Joe Public, e Seattle, in trasferta col Deportivo Saprissa con la necessità  assoluta di vincere, essendo ancora a zero punti nel girone. Mercoledì invece scontro tutto MLS tra Real Salt Lake e Toronto, con i Puerto Rico Islanders (USSF Div. 2) in Messico contro il Toluca.

________________________________

Le classifiche
(punti/partite, in neretto le qualificate ai playoff in questo momento: passano le prime due di ogni Conference, e le successive migliori 4 in assoluto)

Eastern Conference - Columbus Crew 44/24, New York Red Bulls 40/24, Toronto FC 28/24, Kansas City Wizards 27/22, Chicago Fire 26/22, New England Revolution 24/23, Philadelphia Union 24/23, D.C. United 18/24

Western Conference – Los Angeles Galaxy 47/24, Real Salt Lake 44/24, FC Dallas 41/23, Colorado Rapids 34/23, San Jose Earthquakes 33/22, Seattle Sounders FC 33/24, Chivas USA 25/23, Houston Dynamo 23/23

Golden Boot – Edson Buddle (LAG) 14, Juan Pablo Angel (NY) 12, Sebastien Le Toux (PHI) 11, Fredy Montero (SEA),Justin Braun (CHV) 10, Conor Casey (COL), Dwayne De Rosario (TOR) 9.

Tabellini e classifiche dopo la Week #24.

Week #24

-Mercoledì 8 settembre
Chicago Fire SC v Toronto FC – 0-0 Highlights.
Stadio: Toyota Park – Bridegeview IL

-Giovedì 9 settembre
Seattle Sounders v Real Salt Lake – 0-0 Highlights
Stadio: Qwest Field – Seattle WA

-Venerdì 10 settembre
Chivas USA v New England Revolution – 2-0 Highlights
Stadio: The Home Depot Center – Carson CA

-Sabato 11 settembre
Toronto FC v DC United - 0-1 – Highlights
Stadio: BMO Field – Toronto ON
New York Red Bulls v Colorado Rapids - 3-1 – Highlights
Stadio: Red Bull Arena – Harrison NJ
Philadelphia Union v Chicago Fire SC - 1-0 – Highlights
Stadio: PPL Park – Chester PA
San Jose Earthquakes v FC Dallas - 0-0 – Highlights
Stadio: Buck Shaw Stadium – Santa Clara CA
Los Angeles Galaxy v Columbus Crew - 3-1 – Highlights
Stadio: The Home Depot Center – Carson CA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *