Quarti di finale al via

Tim Howard. Difesa USA ancora imbattuta.

Una nazione di 450,000 abitanti é praticamente sotto shock. Parliamo ovviamente di Guadeloupe, incredibilmente qualificatasi per i quarti di finale di Gold Cup di questo fine settimana, con intero paese e i migliaia di emigrati in Francia pronti a sedersi davanti alla TV per tifare gli isolani nel quarto di finale contro l'Honduras. Ma quella di Guadeloupe é solo una delle sorprese di questo strano torneo di quest'anno, cui vanno aggiunte le brutte prestazioni di Messico e Costa Rica.

Al momento, proprio a causa dello scarso rendimento della Nazionale guidata da Hugo Sanchez, gli USA, anch'essi con un gioco non eccezionale mostrato in campo, appaiono I veri favoriti. Gli Stati Uniti hanno infatti superato il girone di qualificazione con 3 vittorie, 7 gol fatti e 0 subiti, peraltro facendo un turno ver completo che ha consentito ad alcuni di riposare e ai piຠgiovani ed inesperti (vedi il difensore Michael Parkhurst e i centrocampisti Michael Bradley e Benny Feilhaber) di mettere insieme minuti utili per la loro crescita.

Gli otto team avanzati ai quarti apriranno le danze oggi. Ecco il quadro completo dei quarti di finale della 2007 CONCACAF Gold Cup.

Le partite di sabato

Canada (2-1-0) vs. Guatemala (1-1-1)
Gillette Stadium, Foxborough

Nonostante la sorprendente sconfitta contro Guadeloupe, il Canada ha comunque espresso un paio di buone prestazioni contro Costa Rica e Haiti. Per il Guatemala sono invece bastate una vittoria su El Salvador e un pari su Trinidad & Tobago, mentre l'unica sconfitta é arrivata con gli USA.

Tra Canada e Guatemala é sicuramente una sfida con dentro molta Major League Soccer, in particolare tra le star delle due Nazionali: Dwayne De Rosario (Houston Dynamo) e Carlos Ruiz (FC Dallas). Chapines piຠtecnici, canadesi piຠsolidi. Match sicuramente imprevedibile.

United States (3-0) vs. Panama (1-1-1)
Gillette Stadium, Foxborough

Panama é partita benissimo, con una bella vittoria sull'Honduras, anche s epoi é arrivato un inaspettato pari con Cuba. Peccato per il primo posto mancato a causa della sconfitta col Messico, messo sotto per buona parte del match. Per i finalisti del 2005 la possibilità  di prendersi una rivincita.

Con Rolando Escobar e Roman Torres fuori per squalifica, Panama punta tutto sull'attaccante Blas Perez, ma sarà  dura contro una difesa solida, nonostante le prestazioni altalenanti di Oguchi Onyewu, che deve ancora prendere un gol. Negli DaMarcus Beasley e Landon Donovan sembrano sicuramente i piຠin forma tra gli americani, e i piຠpericolosi.

Le partite di domenica

Messico (2-1-0) vs. Costa Rica (1-1-1)
Reliant Stadium, Houston

Il Messico é sicuramente la delusione del torneo sin'ora, ma sappiamo bene come in un torneo del genere i migliori si vedano alla distanza. Il gruppo di Hugo Sanchez ha mostrato un gioco pessimo, battendo di poco Cuba e Panama e andando a perdere, meritatatamente, contro l'Honduras. Il Costa Rica l'altra delusione, reduce da una sconfitta col Canada, un pari con Haiti e la vittoria contro Guadeloupe.

Il match si preannuncia come una battaglia, anche se in partenza, sulla carta, non dovrebbe esserci partita. Il Messico sarà  perà³ privo di Pavel Pardo, Nery Castillo e Francisco Fonseca, squalificati per somma d'ammonizioni, mentre rientrerà  Cuauhtemoc Blanco dopo la giornata di squalifica seguita alla gomitata comminata all'honduregno Samuel Caballero. Al Costa Rica mancherà  il proprio leader in campo, Walter Centeno, anche lui squalificato, e le speranze non sono molte tra i Ticos.

Honduras (2-1-0) vs. Guadeloupe (1-1-1)
Reliant Stadium, Houston

L'Honduras é partito male, perdendo con Panama all'esordio, ma ha ben recuperato andando a vincere conto il Messico e dilagando 5-0 su Cuba, grazie al poker di Carlos Pavon. Guadeloupe si ritrova ai quarti avendo incredibilmente battuto il Canada, pareggiato con Haiti e perso col Costa Rica.

Quella di Guadeloupe é sicuramente una bella storia, ma ai quarti, quando il gioco si fa duro, la sua difesa non sembra assolutamente in grado di reggere l'attaccoi honduregno con un Pavon e un Carlos Costly (primi in classifica marcatori) in grande forma. A meno che un gran tiro del vecchio leone Jocelyn Angloma

Ecco il roster finale e il calendario.

Quarti di finale
16.06.2007 S1 : Canada – Guatemala 1 p.m. – Boston, Foxboro
16.06.2007 S2 : USA – Panama 4 p.m. – Boston, Foxboro
17.06.2007 S3 : Honduras – Guadalupe 5 p.m. – Houston
17.06.2007 S4 : Messico – Costa Rica 2 p.m. – Houston

Semifinali

21.06.2007 F1: S1 – S2 6 p.m. – Chicago
21.06.2007 F2: S3 – S4 9 p.m. – Chicago

Finale

24.06.2007 F1 – F2 2 p.m. – Chicago

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *