Il riscatto di Tampa Bay

Brad Richards, un gol e un assist per lui nella vittoriosa gara 2

Riscatto doveva essere e riscatto è stato. Per Tampa Bay, dopo la netta sconfitta casalinga subita in gara 1 contro Calgary (1-4), gara 2 si trattava già  di un "dentro o fuori", o quasi.

Presentarsi in Canada sotto di 0-2 sarebbe stato deleterio per i Lightning e diveniva quindi fondamentale imporsi nel secondo match: i ragazzi di John Tortorella, trascinati da Lecavalier, Richards, St. Louis e da chi un ragazzo (all'anagrafe) non lo è più come capitan Dave Andreychuk, hanno mantenuto le promesse e davanti ai propri sostenitori del St. Pete Times Forum hanno imposto la loro legge, restituendo ai Flames il 4-1 con cui i canadesi avevano vinto la prima partita della serie.

Dopo gara 1, le più significative dichiarazioni post partita, e forse non poteva essere altrimenti, sono quelle dei due capitani. Jarome Iginla dichiara: "Quel gol segnato da me in shorthanded (il 2-0) ha cambiato il match". Dave Andreychuk risponde: "Noi non vogliamo andare a Calgary con due sconfitte da recuperare. Non sarebbe la fine del mondo, ma""

E in gara 2 la musica cambia: i campioni della Eastern Conference hanno un'altra verve in corpo, mentre quelli della Western non sfruttano a dovere le situazioni in power-play (0 su 5 nei primi due periodi, con il gol nel terzo arrivato in superiorità  numerica ma quando tutto era ormai compromesso). I Bolts, dopo sette minuti e dieci secondi dal via, passano in vantaggio: perfetto (come per tutta la gara del resto) il lavoro dietro la gabbia difesa da Kiprusoff di Vincent Lecavalier, che evita l'intervento di un difensore e serve Cullimore, il quale va alla conclusione, il goalie finlandese respinge, ma perfettamente appostato c'è Ruslan Fedotenko, che mette in rete in gol dell'1-0.

Per Lecavalier si tratta del primo dei due assist del match, mentre per Cullimore arriva il secondo punto dei playoff (due assist, il primo con Philadelphia): l'attaccante finnico di Tampa si conferma invece una delle maggiori frecce nell'arco di Tortorella in questa post-season, visto che si è sempre reso pericoloso in ogni serie, con la piena consacrazione nella finale di Conference contro la sua ex squadra di Philadelphia. Ora si rende protagonista anche in Stanley Cup, aggiornando il proprio bottino a 10 reti e diventando così il più prolifico giocatore di Tampa nei playoff.

Dopo un secondo periodo interlocutorio (nessun gol, solo due penalità ), arriva una terza frazione di gioco nella quale i Lightning schiacciano i Flames (13 i tiri di Tampa verso Kiprusoff, solo 4 quelli di Calgary verso Khabibulin, a fine partita sarà  31 a 19 in favore dei padroni di casa) e in poco più di tre minuti mettono a referto i tre gol che chiudono il match. Al 2'51" Brad Richards firma il 2-0 assistito da Martin St. Louis e Dave Andreychuk; al quarto minuto di gioco tocca al difensore Dan Boyle infilare il puck nella gabbia dei canadesi (per lui è il secondo punto nella serie), con assistenze di Richards (un gol e un assist questa sera) e Fredrik Modin.

Il 4-0 giunge in power-play ed è opera di St. Louis (una rete e una assistenza anche per lui in gara 2), con assist di altri due super protagonisti, Lecavalier e Andreychuk (per entrambi due assist). Per il resto del periodo c'è spazio per i "bellicosi" della NHL, con 24 penalità  comminate in questi venti minuti dagli arbitri e due risse, una tra Stillman e Ference, l'altra tra Roy e Simon. Al 12'21" arriva il definitivo 4-1, con il gol della bandiera di Calgary di Nieminen (assist di Donovan e Regehr).

Ora la Stanley Cup cambia nazione, si va in Canada, dove a Calgary, stanotte, andrà  in scena il terzo atto di questa sfida: lunedì 31, sempre sul ghiaccio dei Flames, ci sarà  gara 4.

La finalissima entra nel vivo"

TB-CGY PLAYERS SCOREBOARD
M. St. Louis (TB): 2 gol, 1 assist, 3 punti.
B. Richards (TB): 1 gol, 2 assist, 3 punti.
D. Boyle (TB): 1 gol, 1 assist, 2 punti.
V. Lecavalier (TB): 0 gol, 2 assist, 2 punti.
D. Andreychuk (TB): 0 gol, 2 assist, 2 punti.
M. Gelinas (CGY): 1 gol, 0 assist, 1 punto.
J. Iginla (CGY): 1 gol, 0 assist, 1 punto.
S. Yelle (CGY): 1 gol, 0 assist, 1 punto.
C. Simon (CGY): 1 gol, 0 assist, 1 punto.
R. Fedotenko (TB): 1 gol, 0 assist, 1 punto.
V. Nieminen (CGY): 1 gol, 0 assist, 1 punto.
C. Conroy (CGY): 0 gol, 1 assist, 1 punto.
A. Ference (CGY): 0 gol, 1 assist, 1 punto.
O. Saprykin (CGY): 0 gol, 1 assist, 1 punto.
R. Regehr (CGY): 0 gol, 1 assist, 1 punto.
J. Cullimore (TB): 0 gol, 1 assist, 1 punto.
F. Modin (TB): 0 gol, 1 assist, 1 punto.
S. Donovan (CGY): 0 gol, 1 assist, 1 punto.
R. Regehr (PHI): 0 gol, 1 assist, 1 punto.

TOTAL TAMPA BAY PLAYERS SCOREBOARD
M. St. Louis (TB): 7 gol, 14 assist, 21 punti.
B. Richards (TB): 9 gol, 11 assist, 20 punti.
F. Modin (TB): 7 gol, 10 assist, 17 punti.
V. Lecavalier (TB): 9 gol, 6 assist, 15 punti.
D. Andreychuk (TB): 1 gol, 11 assist, 12 punti.
R. Fedotenko (TB): 10 gol, 0 assist, 10 punti.
D. Boyle (TB): 2 gol, 7 assist, 9 punti.
C. Stillman (TB): 2 gol, 4 assist, 6 punti.
D. Sydor (TB): 0 gol, 6 assist, 6 punti.
T. Taylor (TB): 2 gol, 2 assist, 4 punti.
P. Kubina (TB): 0 gol, 4 assist, 4 punti.
D. Afanasenkov: 1 gol, 2 assist, 3 punti.
A. Roy (TB): 1 gol, 2 assist, 3 punti.
C. Sarich (TB): 0 gol, 2 assist, 2 punti.
B. Lukowich (TB): 0 gol, 2 assist, 2 punti.
J. Cullimore (TB): 0 gol, 2 assist, 2 punti.
C. Dingman (TB): 1 gol, 0 assist, 1 punto.
E. Perrin (TB): 0 gol, 1 assist, 1 punto.

TOTAL CALGARY PLAYERS SCOREBOARD
J. Iginla (CGY): 11 gol, 7 assist, 18 punti.
C. Conroy (CGY): 5 gol, 11 assist, 16 punti.
M. Gelinas (CGY): 7 gol, 7 assist, 14 punti.
S. Donovan (CGY): 4 gol, 5 assist, 9 punti.
M. Nilson (CGY): 3 gol, 6 assist, 9 punti.
R. Regehr (PHI): 2 gol, 6 assist, 8 punti.
J. Leopold (CGY): 0 gol, 8 assist, 8 punti.
V. Nieminen (CGY): 4 gol, 3 assist, 7 punti.
M. Lombardi (CGY): 1 gol, 5 assist, 6 punti.
C. Simon (CGY): 4 gol, 1 assist, 5 punti.
S. Yelle (CGY): 3 gol, 2 assist, 5 punti.
C. Clark (CGY): 2 gol, 3 assist, 5 punti.
O. Saprykin (CGY): 2 gol, 2 assist, 4 punti.
K. Oliwa (CGY): 2 gol, 0 assist, 2 punti.
S. Montador (CGY): 1 gol, 1 assist, 2 punti.
M. Commodore (CGY): 0 gol, 2 assist, 2 punti.
A. Ference (CGY): 0 gol, 2 assist, 2 punti.
R. Warrener (CGY): 0 gol, 1 assist, 1 punto.
C. Kobasew (CGY): 0 gol, 1 assist, 1 punto.
D. Gauthier (CGY): 0 gol, 1 assist, 1 punto.

GOALIES SCOREBOARD
N. Khabibulin (TB): 18 GP, 13 W, 5 L, 4 SO, 465 SA, 434 SV, 31 GA, .933 SV%, 1.75 GAA.
M. Kiprusoff (CGY): 21 GP, 13 W, 8 L, 4 SO, 595 SA, 552 SV, 43 GA, .928 SV%, 1.95 GAA.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *