Week #27. Columbus, NY e Dallas: playoff

Jeff Cunningham, attaccante del FC Dallas

La Week #27 della MLS 2010 vede una serie di svolte con il Columbus Crew pari con San Jose, e i New York Red Bulls, vittoria su KC, e Dallas (su Chicago) che si qualificano ai playoff raggiungendo Los Angeles Galaxy e Real Salt Lake, con quest'ultimo che vincendo in trasferta a New England è salito momentanemanete al primo posto nella classifica assoluta, risulperato poi dai Los Angeles Galaxy, vittoriosi per 2-1 nel SuperClasico conto il Chivas USA, con ritorno al gol per David BEckham.

In classifica cannonieri, sempre in testa Edson Buddle a quota 15 dopo il gol di ieri, incalzato Edson Buddle (Los Angeles Galaxy) da Dwayne De Rosario (TOR), Juan Pablo Angel (NY) e Sebastien Le Toux (PHI) a quota 13, e dal giamaicano Omar Cummings (COL), Jeff Cunningham (FCD) e dal sorprendente Chris Wondolowski (SJE) a 12, a secco però questa settimana, bloccato da un paio di ottimi interventi del portiere del Columbus, Will Hesmer.

Tabellini e classifica dopo la Week #27.

Chivas USA vs. Los Angeles Galaxy 1-2

La vittoria – la terza consecutiva nel derby – permette a LA di riprendersi il primo posto assoluto in classifica che vale il Supporters Shield quando mancano solo tre giornate alla fine della regular season. I gol della vittoria dei Galaxy sono stati messi a segno da Edson Buddle – che sale a quota 15 in classifica marcatori e che ha anche colpito una traversa all'inizio – e da David Beckham, cui ha corrisposto nel secondo tempo la rete dell'ex Alan Gordon. Per il Chivas USA la sconfitta significa la matematica eliminazione del team di Martà­n Và¡squez da corsa ai playoff 2010, da cui i Goats mancheranno per la prima volta dal 2005. I gol. Buddle infila il vantaggio al 15' con un gran tiro su assist di Michael Stephens. Beckham invece torna al gol con un suo classico: il calcio di punizione. Al 64' il Chivas USA accorcia le distanze quando Alan Gordon – in fuorigioco – insacca il 2-1 con l'aiuto dell'incerto portiere Donovan Ricketts, su un cross di Jonathan Bornstein. Al 77' viene espulso il laterale sinistro di LA Eddie Lewis per un fallaccio su Rodolfo Espinoza, e gli ultimi 13 minuti diventano un assedio, senza che però la situazione cambi.

Columbus Crew vs. San Jose Earthquakes 0-0

Pareggio non da buttare per entrambe le squadre, visto che per Columbus vale la qualificazione ai playoff – anche se perde momentaneamente il primo posto – e che per San Jose vale un altro passetto in avanti, considerando le contemporanee sconfitte di KC, TFC e Chicago. Partita con poche occasioni da una parte e dall'altra, con Columbus vicina al gol al con il difensore centrale Chad Marshall al 75', il cui colpo di testa è stato fermato daun'ottima parata di Jon Busch, mentre Will Hesmer cinque minuti aveva salvato il risultato con un gran tuffo su un tiro di Chris Wondolowski.

Colorado Rapids vs. D.C. United 0-1

Subito dietro, sorprendente sconfitta casalinga del Colorado Rapids in casa (0-1, gol del centravanti australiano Danny Allssop) col DC United dell'esordiente coach Ben Olsen, che dopo l'altra vittoria esterna a Toronto di qualche settimana sta cercando di convincere la dirigenza rossonera a confermarlo sulla panchina per il 2011. Fortunatamente per i Rapids però, la vittoria nell'anticipo su Philadelphia e le contemporanee sconfitte di Kansas City a NY e Toronto a Seattle, le consentono di mantenere un notevole margine di sciurezza sulle inseguitrici. Stesso discorso per San Jose, che prima del pari a Columbus era crollata in casa con Chicago, ma i Fire ancora una volta hanno mostrato la loro incostanza: altrimenti come definire l'altalenarsi di una vittoria per 3-0 in trasferta seguita da una sconfitta con lo stesso risultato tre giorni dopo quando iniziava a sognare di nuovo i playoff?

FC Dallas vs. Chicago Fire 3-0

I tre gol di Dallas sono andati ad incorniciare una giornata storica per il club: playoff agguantati, eguagliata la più lunga striscia d'imbattibilità  della MLS raggiungendo quota 18, e con Jeff Cunningham che col suo 132° gol in MLS – l'11° della stagione, su rigore al 60' – raggiunge in testa alla classifica all time Jaime Moreno, che ormai a DC non gioca praticamente più. Per FCD in gol anche Milton Rodriguez al 19' e Marvin Chavez al 46'.

Seattle Sounders 3, Toronto FC 2

Come Chicago e probabilmente Kansas City, addio playoff anche per Toronto, che spreca anche l'ultima – ipotetica – chance perdendo per 3-2 a Seattle, dove l'attaccante svizzero ex Twente Blaise Nkufo continua a trascinare i verdi verso i playoff dove i Sounders potrebbero rivelarsi la sorpresa, con un gol aggiuntosi a quelli di Steve Zakuani e di Sanna Nyassi (bellissimo). Intanto Seattle aspetta martedì al Qwest Field il Columbus Crew per la finale di US Open Cup – vinta proprio da Seattle nel 2009 – che vale un posto in CONCACAF Champions League. Per il TFC ancora in gol Dwayne De Rosario, che ha aperto le marcature ma senza chiedere un aumento d'ingaggio mentre esultava, a differenza della scorsa settimana.

New York Red Bulls vs. Kansas City Wizards 1-0

A New York si rivede la coppia d'attacco composta da Thierry Henry e Juan Pablo Angel, ma è ancora una volta l'ala giamaicana Dane Richards – alla sua miglior stagione in carriera – a togliere le castagne dal fuoco a coach Hans Baecke e a segnare il gol che vale tre punti contro i Kansas City Wizards e la qualificazione matematica ai playoff.

New England Revolution vs. Real Salt Lake 1-2

A Foxborough, Massachussets, è il centravanti Alvaro Saborio all'84' a consegnare al team dello Utah i tre punti e il momentaneo primo posto solitario davanti a LA nella corsa al Supporters Shield. Saborio è stato bravo ad infilare di testa una punizione tagliata dell'argentino Javier Morales. RSL era passato in vantaggio con Nat Borchers al 68' – assist sempre di Morales – con momentaneo pari per New England di Sainey Nyassi all'82' (i due fratelli gambiani entrambi in gol questa settimana).

Philadelphia Union vs. Houston Dynamo 1-1

Nell'unico match senza scopo della settimana, pareggio 1-1 fra Philadelphia e Houston, con il francese Sebastién LeToux ancora in gol e bravo a recuperare il vantaggio della Dynamo segnato dal difensore canadese Andrew Hainault.

San Jose Earthquakes vs. Chicago Fire 0-3

Due gli anticipi giocati mercoledì. Nel primo il crollo e la rinascita che non ti aspetti. Sono quelli rispettivamente di San Jose Earthquakes e Chicago Fire, questi ultimi vincitori per 3-0 in trasferta nell'anticipo di ieri notte al Buck Shaw Stadium di Santa Clara (CA). I gol vittoria di Chicago – tutte "prime" – sono stati messi a segno dal rookie Steven Kinney (il suo primo in MLS), Freddie Ljungberg (primo con la maglia del Fire) e Patrick Nyarko (primo gol stagionale per lui). I tre punti hanno consentito a Chicago (7-10-8) di mantenere vive le speranze di raggiungere i playoff con 10 punti da recuperare su San Jose e Seattle, almeno fino al crollo di Dallas. Per i Quakes è stata addirittura la prima sconfitta dal 31 luglio scorso.

Colorado Rapids vs. New England Revolution 2-2

Due gol nel primo tempo del rientrante Omar Cummings – ieri in coppia col neoacquisto Macoumba Kandji, arrivato da NY, e quelli dell'ex Revs Wells Thompson e Quincy Amarikwa nel secondo consntono quindi a Colorado di salire al 6° posto, con 12 punti di vantaggio sulla prima inseguitrice per i playoff. Per la Union gol della bandiera del giovane attaccante Jack McInerney al 90'.

_____________________________________

MLS Week #27 – Risultati e Highlights

Mercoledì 29 settembre
Colorado Rapids v Philadelphia Union – 4-1 [1]http://www.mlssoccer.com/videos?catid=1822&id=9172" target="_blank">Highlights
Stadio: Dick's Sporting Goods Park – Commerce City CO
San Jose Earthquakes v Chicago Fire – 0-3 Highlights
Stadio: Buck Shaw Stadium – Santa Clara CA

Sabato 2 ottobre
Seattle Sounders FC v. Toronto FC – 3-2 Highlights
Stadio: Qwest Field – Seattle WA
Philadelphia Union vs. Houston Dynamo – 1-1 Highlights
Stadio: PPL Park – Chester PA
New York Red Bulls vs. Kansas City Wizards – 1-0 Highlights
Stadio: Red Bull Arena – Harrison NJ
New England Revolution v Real Salt Lake – 1-2 Highlights
Stadio: Gillette Stadium – Foxborough MA
Columbus Crew v San Jose Earthquakes – 0-0 Highlights
Stadio: Columbus Crew Stadium – Columbus OH
FC Dallas v Chicago Fire SC – 3-0 Highlights
Stadio: Pizza Hut Park – Frisco TX
Colorado Rapids v DC United – 0-1 Highights
Stadio: Dick's Sporting Goods Park – Commerce City CO

Domenica 3 ottobre
CD Chivas USA v Los Angeles Galaxy – 1-2 Highlights
Stadio: The Home Depot Center – Carson CA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *